Navigation

Sale a 290 il numero dei morti per il terremoto

Ad Ascoli funerali solenni delle vittime di Arquata e Pescara del Tronto

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 agosto 2016 - 21:07

Giornata di lutto nazionale oggi in Italia per il sisma che ha devastato vaste zone tra Lazio, Abruzzo e Marche. Ad Ascoli Piceno si sono svolti in forma solenne e alla presenza delle più alte cariche dello Stato, i funerali delle vittime del terremoto della zona di Arquata e Pescara del Tronto. Intanto, il numero dei morti accertati è salito a 290, mentre nel corso della notte la terra è tornata a tremare. È stata avvertita una novantina di scosse in poche ore ma la loro intensità, hanno indicato gli esperti, va scemando.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?