Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sale a 290 il numero dei morti per il terremoto

Ad Ascoli funerali solenni delle vittime di Arquata e Pescara del Tronto

Giornata di lutto nazionale oggi in Italia per il sisma che ha devastato vaste zone tra Lazio, Abruzzo e Marche. Ad Ascoli Piceno si sono svolti in forma solenne e alla presenza delle più alte cariche dello Stato, i funerali delle vittime del terremoto della zona di Arquata e Pescara del Tronto. Intanto, il numero dei morti accertati è salito a 290, mentre nel corso della notte la terra è tornata a tremare. È stata avvertita una novantina di scosse in poche ore ma la loro intensità, hanno indicato gli esperti, va scemando.

×