Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Roma si prepara al Giubileo

Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

(ansa)

Domenica scatta il divieto di trasportare armi, esplosivi, sostanze esplodenti e gas tossici in città

Domenica dalle 6 e fino alle 18 di mercoledì 9 dicembre, sarà vietato il trasporto di armi, munizioni, esplosivi, sostanze esplodenti e gas tossici nel territorio di Roma. Lo ha disposto il prefetto della Capitale in vista dell'apertura della Porta Santa, che inaugurerà il Giubileo. Vietata anche l'accensione di fuochi d'artificio.

Nelle giornate del 7 e dell'8 dicembre, il prefetto ha anche disposto l'interruzione delle riprese televisive e cinematografiche che comportino l'utilizzo di armi ad uso scenico e di mezzi ed equipaggiamenti fac-simili a quelli in uso alle forze di polizia e alle forze armate.

Si tratta di misure già attuate in occasione di altri grandi eventi e predisposte nell'ambito del piano coordinato dalla Questura per garantire la sicurezza in occasione dell'apertura dell'Anno Santo.

RSIonlineLink esterno

×