Navigation

Tutta l'Italia in lockdown fino alla Befana

Accessi contingentati in Galleria a Milano questo fine settimana. Keystone / Mourad Balti Touati

Nuova stretta in Italia per le feste di fine anno. Lo ha deciso venerdì il Governo Conte in seguito all'aumento dell'indice di trasmissibilità dei contagi (Rt) a 0,89 (era dello 0,82 la settimana scorsa) che fa temere un'impennata delle infezioni di Covid-19 in gennaio.

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 dicembre 2020 - 18:29
tvsvizzera/reuters/ats/spal con RSI (Tg del 19.12.2020)

Dalla ripresa dei contagi in autunno il paese era riuscito a evitare un lockdown generalizzato ma il quadro epidemiologico e i timori di assembramenti "irresponsabili" durante le festività natalizie hanno convinto l'esecutivo ad adottare misure più incisive.

Rischio di una terza ondata

"Dobbiamo evitare il rischio di una terza ondata devastante", ha detto ai media il presidente del Consiglio, preoccupato per le impressionanti immagini delle folle nei centri cittadini e delle code davanti ai negozi dello scorso fine settimana.  

L'intero territorio nazionale sarà zona rossa nei festivi e prefestivi dal 24 dicembre al 6 gennaio, con conseguente divieto di uscire di casa se non per motivi di necessità autocertificati (lavoro, salute, forza maggiore) e chiusura di tutte le attività non indispensabili.

Nei feriali - 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio - le regioni diventeranno zone arancioni e saranno di nuovo consentiti gli spostamenti ma solo all'interno dei confini del proprio comune (o tra comuni con meno di 5'000 abitanti a non più di 30 km).

Partecipazione ridotta a pranzi e cene festive

Nei pranzi e cene festive è possibile la presenza di due congiunti non conviventi (non vengono conteggiati i minori di 14 anni) ma a tale scopo è ammesso solo uno spostamento al giorno all'interno di una regione verso una sola abitazione privata.

Inoltre i negozi ritenuti non essenziali dovranno chiudere dal 24 al 27 dicembre, dal 31 dicembre al 3 gennaio e dal 5 al 6 gennaio. Anche bar e ristoranti non potranno aprire per tutto il periodo delle vacanze di fine anno.

tvsvizzera/reuters/ats/spal con RSI (Tg del 19.12.2020)

Contenuto esterno





Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.