Navigation

Nuovo naufragio, nuova tragedia

Almeno 20 morti trovati finora ma si teme possano essere molti di più

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 maggio 2016 - 20:32

Con la bella stagione sono di nuovo ricominciati i viaggi della speranza nel mediterraneo. E con questi anche i naufragi. Ieri un barcone con oltre 500 persone a bordo si é rovesciato al largo delle coste libiche. quasi tutti sono stati tratti in salvo, ma oggi un'altra imbarcazione é naufragata nel canale di Sicilia. Le vittime sono almeno 20 ma si teme possano arrivare fino a 80.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.