Navigation

Migranti sgomberati a Ventimiglia

Dalla scorsa estate si erano accampate sugli scogli un centi^naio di persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 settembre 2015 - 13:01

All'alba polizia e carabinieri sono intervenuti a Ventimiglia per sgomberare il centinaio di migranti accampati da oltre 3 mesi sugli scogli, proprio in prossimità del confine tra Italia e Francia.

A metà giugno Parigi aveva infatti deciso di chiudere la frontiera per impedire ai profughi l'ingresso nel paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.