Navigation

Migranti, altri 3'000 soccorsi in mare

tvsvizzera

I profughi sono stati soccorsi dai guardiacoste italiani al largo della Libia

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 agosto 2016 - 13:05

I guardiacoste italiani hanno coordinato martedì una nuova operazione di soccorso per trarre in salvo 3'000 migranti al largo della Libia. Lunedì le persone salvate sono state 6'500, una cifra record. Domenica le persone soccorse erano invece 1'100. Le navi, tra cui anche un rimorchiatore, sono state guidate da Roma. La maggior parte dei migranti era in viaggio verso i porti della Sicilia e della Sardegna.

Le cifre confermano come il fenomeno quest'anno si sia accentuato: i guardiacoste hanno superato più volte la soglia dei 30 interventi giornalieri. Diverse anche le giornate in cui la concentrazione di persone salvate è stata più alta del solito: 13'000 migranti soccorsi in meno di una settimana a fine maggio e 8'300 quelli aiutati in 5 giorni a inizio agosto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.