Navigation

Mattarella congela le dimissioni

Il presidente della Repubblica chiede al premier Renzi di restare fino all'approvazione della legge di bilancio

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 dicembre 2016 - 22:51

"Il presidente della Repubblica, considerata la necessità di completare l'iter parlamentare di approvazione della legge di bilancio onde scongiurare i rischi di esercizio provvisorio, ha chiesto al presidente del Consiglio di soprassedere alle dimissioni per presentarle al compimento di tale adempimento". Lo si legge in una nota del Quirinale al termine dell'incontro tra Mattarella e Renzi.

Al di là dell'immediato, molti partiti premono ora perché si agisca nel corto termine. Il fronte del 'no' al referendum gioisce, ma si palesa in modo chiaro la spaccatura tra chi chiede un voto immediato e chi vorrebbe prima cambiare la legge elettorale. Le principali reazioni nel servizio [video sopra].

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.