Navigation

Massima allerta per la Via Crucis

Credenti e turisti però non hanno disertato l'evento

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2016 - 20:57

Gli attentati di Bruxelles mettono grande apprensione per le celebrazioni della Pasqua. Uno degli eventi più attesi e delicati è la Via Crucis che questa sera Papa Francesco celebra al Colosseo. Ma nonostante i timori, pellegrini e turisti non hanno rinunciato al loro viaggio a Roma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.