Navigation

La storia di Siria e Iraq rivive al Colosseo

A Roma sono state ricostruiti con stampanti 3D tre siti archeologici distrutti dallo Stato Islamico

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 ottobre 2016 - 20:44

Tre siti archeologici distrutti dall'organizzazione Stato islamico in Siria e in Iraq sono stati ricostruiti nelle loro dimensioni reali grazie alle stampanti 3D e sono da oggi in mostra all'interno del Colosseo, a Roma. Una ricostruzione simbolica ma che riaccende la speranza: finita la guerra, il patrimonio artistico distrutto potrebbe rinascere dalle ceneri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.