Navigation

La Lega invade Bologna

Manifestazione in piazza Maggiore con Salvini. Intanto nella notte ignoti hanno sabotato la linea ferroviaria dell’Alta Velocità

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2015 - 14:25

A Bologna, in piazza Maggiore, è iniziata la manifestazione della Lega Nord, a cui prenderanno parte - oltre al segretario Matteo Salvini - il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, e quella di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

La città è blindata e la polizia in allerta: alle 4 del mattino ignoti hanno sabotato la linea ferroviaria dell'Alta Velocità con un incendio appiccato ai cavi della trasmissione dati per la gestione del traffico, il che sta causando forti ritardi a tutti i convogli. I sabotatori hanno lasciato scritte contro il razzismo e la chiusura delle frontiere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.