Navigation

L'addio alle vittime in Puglia

Al Palasport di Andria i funerali di 13 delle 23 vittime dell'incidente ferroviario avvenuto il 12 luglio

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2016 - 21:06

Sono tanti i giovani che affollano il Palasport di Andria dove si stanno celebrando - alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, della presidente della camera Laura Boldrini e del ministro dei trasporti Graziano Delrio - i funerali di 13 delle 23 vittime dello scontro tra treni avvenuto tra Corato e Andria in Puglia.

I ragazzi si stringono in abbracci e si sostengono tra loro. Non ci sono soltanto i parenti e i conoscenti delle vittime ma anche numerose persone che hanno affrontato la pioggia battente pur di essere accanto ai familiari delle persone decedute. Ci sono circa 5'000 persone all'interno del palazzetto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.