Navigation

L'attacco di Macerata prorompe nella campagna elettorale

L'attacco contro gli immigrati di sabato scorso a Macerata è rimbalzato subito nella campagna elettorale italiana. Dopo le condanne contro l'atto folle, alcuni partiti cavalcano il malessere derivato dalla crisi dei rifugiati. L'inviato della Radiotelevisione svizzera ha incontrato anche alcuni di questi ultimi, a Roma. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2018 - 20:39
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 06.02.2018)
Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.