Navigation

Grandi opere, arresti per Tav Milano-Genova

In Italia c'è stata una nuova retata di polizia in vari cantieri delle cosiddette grandi opere

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2016 - 20:38

21 persone sono finite in manette per corruzione, 14 sono legate ai lavori di costruzione della linea ferroviaria del Terzo Valico, tra Liguria e Piemonte, opera fondamentale nella prosecuzione di Alptransit a sud di Chiasso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.