Navigation

Esplosione e crollo di una palazzina sull'isola d'Elba

Un uomo di 68 anni e la moglie di 76 sono morti a causa di una esplosione nella notte tra lunedì e martedì in una palazzina di due piani a Portoferraio, nell'Isola d'Elba. I due si trovavano sull'isola in vacanza. Altre tre persone sono rimaste ferite 

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2019 - 14:06
tvsvizzera.it/Zz/ats Con RSI (TG del 23.07.2019)
Contenuto esterno


La deflagrazione, provocata probabilmente da una fuga di gas, ha causato il crollo dell'edificio. I Vigili del Fuoco hanno estratto vive le altre tre persone, ma due sono in condizioni gravi. 

Sono una coppia di  anziani genitori e la figlia di 46 anni. Padre e figlia, i due gravi, sono ricoverati al centro grandi ustionati dell'ospedale di Cisanello di Pisa dopo avere riportato ustioni estese e profonde su gran parte del corpo. 

Nella palazzina abitava anche una terza famiglia, composta da tre persone, che sono riuscite a salvarsi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.