Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Ferrari vola a Wall Street

Marchionne al New York Stock Exchange

(keystone)

La Rossa raccoglie più di 900 milioni di dollari vendendo 18,8 milioni di azioni

Ferrari vola nel giorno del debutto a Wall Street, vestita di rosso per l'occasione. I titoli della casa di Maranello schizzano a 60 dollari per azione in apertura, e arrivano a salire fino a quasi 61 dollari, con un aumento del 17% rispetto ai 52 dollari fissati dall'ipo.

John Elkann, Sergio Marchionne e Piero Ferrari non nascondono l'emozione e la soddisfazione per una giornata storica, che vede parcheggiate una decina di Rosse fuori dal New York Stock Exchange e cappellini e giacche rosse circolare sul floor.

Con il simbolo Race e il suono del rombo del motore della Formula 1 che aleggia fuori da Wall Street, Ferrari raccoglie più di 900 milioni di dollari vendendo 18,8 milioni di azioni, per una valutazione da 10 miliardi di dollari.

"Il mondo è grande e ci sono enormi opportunità per Ferrari", afferma il presidente della Casa di Maranello, Sergio Marchionne. Con la quotazione "iniziamo a capire il vero potenziale" del marchio, che può espandersi in "campi che sono correlati all'auto e che possono farla crescere, sempre in Italia e sempre con italiani".

ats/joe.p.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box