La televisione svizzera per l’Italia

Esplosione in una centrale idroelettrica, tre morti e diversi feriti gravi vicino a Bologna

esplosione nella centrale idroelettrica Enel vicino a Bologna
Quattro persone risultano ancora disperse. KEYSTONE/Copyright 2024 The Associated Press. All rights reserved

Quattro persone risultano ancora disperse dopo l'esplosione di ieri in una centrale idroelettrica nell'appennino del Bolognese. L'incidente ha causato tre morti e cinque feriti gravi.

Un’esplosione si è verificata attorno alle 15 di ieri in una centrale idroelettrica del bacino artificiale di Suviana, sull’Appennino Bolognese. Al momento, sono tre le persone che hanno perso la vita, cinque riportano ferite gravi, mentre altre quattro risultano tuttora disperse.

Contenuto esterno

I feriti della centrale Enel di Suviana sono stati ricoverati negli ospedali di Parma, Cesena, Forlì e Pisa. Le ricerche intanto proseguono per i quattro dispersi anche se le speranze di trovarli vivi diminuiscono.

La dinamica dell’incidente

L’esplosione di una turbina della centrale elettrica dell’Enel, sul lago di Suviana, è avvenuta all’ottavo piano subacqueo, mentre al piano -9 si è registrata un’inondazione dovuta a un tubo di raffreddamento della turbina che ha allagato il locale per parecchi metri. Le ricerche arrivano fino a 40 metri sottoterra.

Sono intervenute le squadre specialistiche di recupero, per affiancare le 12 squadre dei vigili del fuoco già all’opera e arrivare ai vani invasi dall’acqua.

Attualità

Manifestazioni contro Netanyahu.

Altri sviluppi

Mandato d’arresto contro i leader israeliani e di Hamas

Questo contenuto è stato pubblicato al Mandati di arresto nei confronti del premier israeliano Benjamin Netanyahu e il suo ministro della Difesa Yoav Gallant come anche del leader di Hamas Yahya Sinwar per "crimini di guerra e crimini contro l'umanità".

Di più Mandato d’arresto contro i leader israeliani e di Hamas
La locomotiva Re 4/4 II

Altri sviluppi

Un’icona svizzera viaggia verso la pensione

Questo contenuto è stato pubblicato al Le locomotive RE 4/4 II dopo oltre 60 anni di apprezzata carriera nei prossimi anni verranno dismesse dalle Ferrovie federali svizzere.

Di più Un’icona svizzera viaggia verso la pensione
I soccorritori sul luogo dell'incidente dell'elicottero in cui viaggiava il presidente Raisi.

Altri sviluppi

Teheran conferma la morte del presidente Raisi

Questo contenuto è stato pubblicato al Il leader iraniano è morto nell'elicottero caduto in una regione montuosa nei pressi del confine con l'Azerbaigian.

Di più Teheran conferma la morte del presidente Raisi
Panoramica del teatro romano di Augusta Raurica, vicino a Basilea.

Altri sviluppi

La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica

Questo contenuto è stato pubblicato al Nella Giornata internazionale dei musei, rievocazioni e laboratori per imparare a fare il pane o a decorare calici come si faceva duemila anni fa.

Di più La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica
Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR