La televisione svizzera per l’Italia

Ecco le probabili cause del naufragio sul Lago Maggiore

Foto d archivio: un forte vento sul Lago Maggiore.
Nella foto d'archivio, un forte vento da nord su un porto sul Lago Maggiore. © Keystone / Ti-press

La traiettoria insolita della tempesta proveniente da Nord Est, quando di solito si muove nella direzione opposta e raffiche discendenti che possono superare i 100 km/h sarebbero all’origine del naufragio sul Lago Maggiore che è costato la vita a 4 persone.

Un ritrovo tra amici si è trasformato in tragedia domenica sera sul Lago Maggiore, tra Sesto Calende e Lisanza: nel naufragio di una barca turistica, una House boat, hanno perso la vita due agenti dell’intelligence italiana, un ex appartenente alle forze di sicurezza israeliane e la compagna dell’armatore, di origini russe.

L’imbarcazione sulla quale viaggiavano, secondo le ricostruzioni degli investigatori, a causa di un’improvvisa scarica di pioggia e vento, si è prima capovolta e poi è affondata, scaraventando in acqua la maggior parte dei ventiquattro passeggeri, venti dei quali sono riusciti a salvarsi.

La “Goduria”, così si chiamava la barca, era stata varata a metà anni ’80, un sedici metri che da scheda tecnica pubblicata sul sito di prenotazione, poteva ospitare al massimo 15 persone mentre sull’imbarcazione di persone ce n’erano come detto 24.

Intorno alle 19.00 il maltempo ha sorpreso diverse imbarcazioni, tra cui la stessa Goduria, con vento forte e pioggia battente, concentrati in pochissimi minuti. Travolta forse da una “bomba d’acqua” la barca si è capovolta nei pressi di Lisanza, frazione di Sesto Calende, trascinando gli occupanti nelle fredde acque del lago.

Contenuto esterno

Secondo MeteoSvizzera la traiettoria della tempesta era abbasta insolita, provenendo da Nord Est, quando di solito si muove nella direzione opposta. Non è stata probabilmente una tromba d’aria, ma un fenomeno detto “downburst”, ossia raffiche discendenti che possono superare i 100 km/h a essere la causa del rovesciamento dell’imbarcazione.

“La particolarità è anche che la cellula temporalesca – spiega il meteorologo Luca Nisi alla RSI –, diciamo il ‘nocciolo’ o la parte più attiva, non è mai transitata sulla zona dove c’è stato il grave incidente. E quando siamo ai margini del temporale sappiamo bene che il problema non sono le forti precipitazioni o la grandine, ma appunto le forti raffiche di vento ed eventualmente i fulmini”.

Attualità

Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”
fotografie degli ostaggi di hamas

Altri sviluppi

Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

Questo contenuto è stato pubblicato al Le trattative per la liberazione degli ostaggi in mano ad Hamas sono state sospese. Ad annunciarlo un'emittente israeliana.

Di più Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese
due tossici condividono una dose di fentanyl

Altri sviluppi

Il Fentanyl si fa strada in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al La città di Coira, capitale del canton Grigioni, è diventata uno dei maggiori centri di consumo di stupefacenti in Svizzera. Tra questi anche una "new entry": il Fentanyl.

Di più Il Fentanyl si fa strada in Svizzera
ape su un fiore

Altri sviluppi

In Svizzera il 45% delle api selvatiche è minacciato

Questo contenuto è stato pubblicato al A pochi giorni dalla Giornata internazionale delle api, che cade il 20 maggio, l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) ha pubblicato venerdì la nuova Lista rossa delle api, che fa il punto sulle specie minacciate.

Di più In Svizzera il 45% delle api selvatiche è minacciato

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR