Navigation

Due giovani accoltellati a Milano

Scontro tra bande di filippini sotto la sede della Regione Lombardia a pochi giorni dall'aggressione mortale in Piazzale Loreto

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2016 - 21:17

Due ragazzi feriti a coltellate e trasportati in condizioni gravi in ospedale, 5 arrestati e 5 denunciati. È il bilancio della rissa tra due gruppi di filippini che è scoppiata ieri sera in Piazza Città di Lombardia, a Milano, nel piazzale sotto al grattacielo dove ha sede la Regione Lombardia.

Lo scontro è avvenuto poco dopo le 22.30, e ha visto contrapposti due gruppi di giovanissimi filippini. Le ragioni della rissa non sono ancora chiare.

Sette giorni fa, sempre nella zona centrale della città, a Piazzale Loreto, c'era stata un'altra maxi-rissa ed un giovane era stato accoltellato ed era poi morto dopo il ricovero in ospedale. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha chiesto la presenza dei militari per presidiare la zona del quartiere multietnico di Via Padova, teatro di frequenti scontri fra gang straniere rivali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.