Navigation

Due alpinisti morti sul Monte Rosa

Incidente sul Passo di Verra; il soccorso alpino sta recuperando i corpi; domenica avevano perso la vita tre svizzeri sul Colle Gnifetti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 agosto 2016 - 12:55

Nuovo incidente mortale sul Monte Rosa, dove il soccorso alpino valdostano sta recuperando i corpi di due scalatori, deceduti sul Passo di Verra. Le salme sono state avvistate da una guida impegnata nell'ascensione del Polluce. I corpi si trovavano a quota 3'800 metri.

Sale così a cinque morti il bilancio delle vittime, in meno di due giorni, sul massiccio montuoso più esteso delle Alpi. Ieri, domenica, tre alpinisti svizzeri hanno perso la vita, precipitando per 800 metri dal Colle GnifettiLink esterno.

Si aggrava ulteriormente il bilancio delle vittime degli incidenti mortali di quest'estate sull'Arco alpino tra Svizzera, Italia e Francia, dove si contavano già una quarantina di decessi. Solo sulle montagne elvetiche, tra venerdì e sabato, sono morte quattro persone. Prima dell'incidente di oggi, nel canton San Gallo, sabato è precipitato un 53enne.

ANSA/M.Ang.

Dal TG 20:

Contenuto esterno

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.