Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Disoccupati e contenti a un anno da apertura Expo

Sabato pomeriggio, un centinaio di lavoratori dell'Esposizione ha inscenato un flash-mob all'ombra dell'Arco della Pace

Un flash-mob, questo era l'intento. Una scritta Expo che è soprattutto, per queste persone, una scritta tatuata nel cuore al culmine di un'esperienza che ha rappresentato molto per i lavoratori che l'hanno vissuta dall'interno, ma che ora appare come qualcosa di lontano e forse un'occasione mancata.

Sabato pomeriggio, un centinaio di "Expo workers" si sono radunati all'ombra dell'Arco della Pace di Milano e hanno improvvisato un flash mob per ricordare quel che è stato e quel che resta dell'Esposizione di cui oggi, domenica, ricorre un anno dall'apertura, e proprio oggi avrà la sua prima "riapertura" serale con un concerto di musica classica.

Redazione alaNews

×