Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Devastazione e dolore

Si aggrava di ora in ora il bilancio del terremoto che ha colpito l'Italia centrale, tra le regione del Lazio, Marche e Umbria

È un bilancio che si aggiorna continuamente quello delle vittime del forte terremoto che ha devastato, ancora una volta, l'Italia centrale, tra Lazio, Marche e Umbria. I morti sarebbero oltre 120, tra cui molti bambini, ma in tanti mancano ancora all'appello, mentre si scava tra le macerie alla ricerca dei superstiti.

Aggiornamenti Link esternosul sito web della RSI

×