Navigation

Como, migliaia manifestano contro il fascismo

Migliaia di persone sono scese in piazza sabato a Como in occasione di una manifestazione antifascista organizzata dal Partito Democratico, secondo il quale i partecipanti erano circa 10'000. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 dicembre 2017 - 20:36
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 09.12.2017)
Contenuto esterno


A Como si è svolta la manifestazione antifascista in risposta all'irruzione di skinhead a una riunione della rete solidale “Como senza frontiere”. Erano presenti diverse personalità politiche, ma nessuna ha parlato dal palco. Invece, 10 ragazzi hanno letto messaggi sull'antifascismo. 

+ Skinheads veneti denunciati a Como

“Essere qui è un dovere di tutte le forze democratiche”, ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini. E il presidente del Senato Pietro Grasso a commentato. “Contro i rigurgiti fascisti la miglior risposta è l'impegno per i valori della Costituzione”. 

E mentre l'ex premier Matteo Renzi definisce quella svoltasi a Como: “Una giornata bellissima”, il leader della Lega Matteo Salvini accusa la manifestazione di sostenere l'immigrazione senza controllo.

A poche centinaia di metri, sempre nella città sul Lario, si è svolta una riunione del movimento di estrema destra Forza Nuova. Nonostante qualche timore, tutto si è svolto nella calma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.