Navigation

Castel Gandolfo diventa un museo

Papa Francesco rinuncia anche alla sua "casa di vacanza"

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 ottobre 2016 - 21:17

Tre anni e mezzo dopo la decisione di lasciare il palazzo apostolico per la più sobria Casa Santa Marta, Papa Francesco rinuncia ad un altro appartamento storico, quello di Castel Gandolfo, dove da quattro secoli i pontefici hanno trascorso le estati. Da oggi il palazzo, disegnato dal Maderno, diventa un museo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.