Navigation

Canale di Sicilia, 1300 migranti tratti in salvo

Immagine d'archivio kezstone

Sette distinte operazioni di soccorso della Guardia costiera domenica; le persone si trovavano a bordo di 5 gommoni e 2 barconi

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 agosto 2016 - 21:56

Sono circa 1'300 i migranti tratti in salvo oggi, domenica, nel Canale di Sicilia durante sette distinte operazioni di soccorso coordinate dalla guardia costiera. Le persone si trovavano a bordo di cinque gommoni e due barconi.

Sono intervenuti pure la marina militare e un'unità di Medici senza Frontiere.

ANSA/Red.MM

UPDATE: A total of 551 #peopleLink esterno were brought on board the #AquariusLink esterno this afternoon. 18 are under 5. pic.twitter.com/jtHWczoLH7Link esterno

— MSF Sea (@MSF_Sea) 21 agosto 2016Link esterno

End of insertion

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.