Navigation

Bastonato perché andava piano

La bassa velocità all'origine dello scatto d'ira keystone

Uno svizzero di 55 anni ferito da un romano durante le vacanze in Sardegna

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2016 - 16:41

Un romano di 24 anni in vacanza in Sardegna è stato denunciato dai carabinieri per aver bastonato con una spranga di ferro un turista svizzero di 55 anni, che a suo dire andava troppo piano in auto.

L'episodio avvenuto lo scorso 17 agosto nei pressi di Olbia. Indispettito perché lo svizzero nell'auto che lo precedeva viaggiava troppo lentamente, l'ha superato e bloccato per poi picchiarlo con una spranga di ferro, causandogli fratture multiple. Il poveretto è stato ricoverato nell'ospedale cittadino con una prognosi di 45 giorni.

L'assalitore è accusato di lesioni personali gravissime pluriaggravate, violenza privata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. I carabinieri sono riusciti a risalire a lui grazie ad alcuni testimoni, in grado di rilevare una parte del numero di targa. Lunedì sera è stato così bloccato nel porto di Olbia: la sua vacanza era finita e stava per rientrare a casa.

pon/ATS

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.