Navigation

Ad Amatrice si torna a scuola

Inaugurato l'edificio provvisorio costruito in tempo record dalla Protezione civile di Trento

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2016 - 21:04

A venti giorni fa dal sisma che ha colpito il Centro Italia arrivano anche notizie che fanno ben sperare. Oggi infatti ad Amatrice è iniziato l'anno scolastico e 160 studenti, iscritti in tutti i gradi scolastici fino al liceo, hanno potuto essere ospitati nel nuovo edificio provvisorio costruito in tempo record.

La struttura modulare colorata è stata realizzata dalla Protezione civile di Trento, come promesso all'indomani del terremoto. Le nuove abitazioni, hanno fatto sapere fonti governative, arriveranno invece prima dell'inverno. Il reportage del TG nelle zone colpite dal sisma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.