Navigation

"Trivelle", viaggio tra favorevoli e contrari

Ravenna la rossa e capitale italiana del settore, è divisa. Com'è diviso il partito di Renzi su scala nazionale. Lavoro o tutela ambientale? Un equilibrio difficile da trovare

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 aprile 2016 - 20:30

Domenica 17 aprile in Italia si vota per il cosiddetto "Referendum sulle trivelle": in caso di sì le trivelle fino a 12 miglia dalla costa dovranno cessare le loro attività allo scadere delle concessioni. Con un no potranno invece venir sfruttate fino all'esaurimento dei giacimenti.

Ravenna è la capitale italiana del settore e segue con particolare apprensione la consultazione. Favorevoli e contrari, nel reportage di Nicola Agostinetti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.