Navigation

Zeman è il nuovo allenatore del Lugano

Contenuto esterno

Il tecnico boemo si è accordato a Roma con il presidente della neopromossa compagine ticinese Renzetti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 giugno 2015 - 22:56

Zdenek Zeman è il nuovo allenatore del Lugano. Il 68enne, amico del cugino del presidente Renzetti, si è accordato per un anno. Al primo vero incontro di persona, è quindi scoppiato l'amore oggi a Roma tra il presidente bianconero e Zdenek Zeman. Il tecnico ha accolto con favore la proposta sportiva del club, che gli permetterà di lavorare con una squadra giovane e senza troppe pressioni.

Per iniziare il suo lavoro sul campo arriverà a Lugano nella giornata di mercoledì, giorno della firma del contratto, e dirigerà subito l'allenamento della squadra. Il gruppo non andrà quindi in ritiro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.