Navigation

Viaggio nella povertà in Ticino

Sono sempre di più le persone che sono considerate povere. Entriamo in questo mondo nascosto, ma non troppo

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2016 - 19:58

Un tema delicato, quello dell povertà. Eppure di persone che anche nella Svizzera italiana non ce la fanno ad arrivare a fine mese sono molte: perché disoccupate o perché, pur lavorando, non guadagnano abbastanza per riuscire a sbarcare il lunario.

Per misurare la povertà in Svizzera si ricorre ad una soglia basata su un minimo vitale sociale, che per una persona singola è di 2.200 franchi al mese. Per una famiglia di 4 persone è di 4.000 franchi. Nostro reportage.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.