Navigation

Varese, divieto burka in esame

La mozione antiburka è stata presentata dal consigliere di FI, Piero Galparoli keystone

Una mozione in questo senso dovrà essere discussa dal Consiglio comunale della città lombarda

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 agosto 2014 - 19:04

Il Consiglio comunale di Varese dovrà discutere sull'ipotesi di vietare in pubblico l'uso del burka.

Va in questo senso una proposta presentata da Piero Galparoli, consigliere di Forza Italia (FI). Egli sostiene di ispirarsi all'iniziativa cantonale denominata "Vietare la dissimulazione del viso nei luoghi pubblici e aperti al pubblico" e approvata dagli elettori del Ticino nel settembre del 2013.

La mozione di Galparoli, che non ha mancato di sollevare polemiche a sinistra, dovrà essere presa in esame dal Legislativo della città lombarda nella sua prima riunione in programma a settembre.

CSI/ARi

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.