Navigation

Valmara chiusa per tre giorni

In basso Arogno, sullo sfondo il lago di Lugano © Ti-Press

Il valico sarà sbarrato dalle 5 di mercoledì alla stessa ora di sabato 5 novembre; è per lavori urgenti di messa in sicurezza di un ponte

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 novembre 2016 - 21:05

Il valico della Valmara resterà chiuso per tre giorni, dalle 5 di domattina alla stessa ora di sabato 5 novembre. La chiusura consentirà di realizzare lavori urgenti di messa in sicurezza di un ponte in corrispondenza del cantiere alla dogana svizzera.

Non si potrà transitare tra Arogno e Lanzo d'Intelvi. Ci saranno dunque disagi soprattutto per il migliaio di frontalieri, che utilizzano il valico per recarsi al lavoro.

Le alternative sono la dogana di Oria Valsolda-Gandria e i valichi di Pizzamiglio e Ponte Chiasso.

CSI/joe.p.

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.