Navigation

Una ticinese tra le vittime a Nizza

Si tratta di Linda Casanova di Agno. Aveva 54 anni ed era in Francia con il marito in vacanza

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 luglio 2016 - 19:44

Sono due le vittime svizzere del folle attentato di Nizza. Si tratta di un bambino e di una cittadina ticinese, Linda Casanova di Agno. Si trovava in Francia in vacanza e come altre decine di persone ha trovato la morte ieri sera, travolta dal camion lanciato all'impazzata sul lungomare.

Linda Casanova aveva 54 anni. Come altre volte, era in vacanza a Nizza col marito Gilles, di origini francesi. Lui si è salvato, lei no. La notizia, un pugno nello stomaco soprattutto per chi la conosceva bene.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.