Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Un bus per i frontalieri



I mezzi dell'Asf in servizio a Como

I mezzi dell'Asf in servizio a Como

(ASF Autolinee)

In provincia di Como studiata la fattibilità del collegamento tra Olgiate e Mendrisio-S.Martino

La società Asf autolineeLink esterno, che ha in gestione il trasporto pubblico urbano ed extraurbano di Como e provincia, su incarico dell'amministrazione lariana, ha realizzato uno studio di fattibilità relativo ad un bus transfrontaliero tra Olgiate Comasco e la stazione di Mendrisio-San Martino. Il progetto prevede due corse al mattino e due nel tardo pomeriggio, in coincidenza con la partenza e l'arrivo del treno da e per Lugano. La Asf autolinee ha già in gestione due linee internazionali: Como-Chiasso e Menaggio-Lugano.

Lo studio di fattibilità, che comprendente anche la valutazione dei costi del servizio, è stato spedito alla Sezione mobilità del canton Ticino, per verificare se il progetto è condivisibile, anche sul piano finanziario.

La notizia della conclusione dello studio di fattiblità della linea in passato bocciata per ragioni finanziarie, emerge alla vigilia dell'entrata in funzione della riorganizzazione del trasporto pubblico del Mendrisiotto. Ecco le principali novità.

  • Nuova linea urbana Chiasso-Mendrisio che collega i centri commerciali Serfontana e Breggia al Fox Town.
  • Linea regionale tra Stabio e centri commerciali Serfontana e Breggia, nonché tra Capolago e il Fox Town.
  • Potenziamento delle linee urbane che circolano dal mattino presto fino a sera e estensione del servizio in parte anche al sabato e alla domenica.
  • Potenziamento delle linee regionali con inizio del servizio dalle 6.00 fino a sera (in parte anche al sabato e alla domenica).
  • Centro d'interscambio Autopostale - AMSA allle fermate di Morbio Inferiore Serfontana e Morbio Inferiore Breggia.

MM/Diem

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×