Navigation

Trasferta per comprare droga

La droga sequestrata, una volta tagliata, avrebbe fruttato circa 30'000 franchi keystone

Una donna e due uomini, arrivati dal Ticino, fermati dalla guardia di finanza a Saronno

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2015 - 13:17

La guardia di finanza ha fermato tre persone, una donna di Lugano e due italiani residenti in Ticino, mentre acquistavano 130 grammi di cocaina pura a Saronno. La droga sequestrata, una volta tagliata, avrebbe fruttato circa 30'000 franchi.

I militari italiani hanno arrestato anche un cittadino marocchino, che teneva tra le mani circa 7'000 euro in contanti, con tutta probabilità frutto dell'affare illecito appena concluso.

Gli agenti sono intervenuti nell'area antistante il parcheggio della Rotonda di Saronno, dopo essersi insospettiti per la prolungata sosta dell'automobile targata nel cantone, raggiunta dalla vettura del magrebino. Le indagini proseguono per individuare altre persone eventualmente coinvolte nel traffico.

RSI/NEWSLink esterno/M.Ang.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.