Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Torna la febbre dell'oro in Ticino

Progetto per consolidare e aprire al pubblico una vecchia miniera sopra Sessa, in Malcantone

I cercatori d'oro potrebbero fare ritorno nel Malcantone: Il comune di Sessa vuole infatti chiedere al Cantone la licenza edilizia per ricostruire la sua vecchia miniera, testimonianza archeologica di un'industria unica in tutta la Svizzera. Così come il piccolo museo nel nucleo del paese in cui vengono illustrate storie di altre epoche in cui c'era la febbre dell'oro.

Ora varie associazioni ed enti locali vogliono mettere in sicurezza il cunicolo, scavato dopo il 1850 appena sopra Sessa, per aprirlo al pubblico. Ma ci vuole un contributo di mezzo milione di franchi e la licenza edilizia, che verrà inoltrata entro la fione di luglio.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box