Navigation

Ticino, aumentano i suicidi assistiti

La chiamano la dolce morte, e ne fanno capo soprattutto i cittadini italiani che vengono in Ticino a compiere l'ultimo viaggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 marzo 2016 - 19:42

Il Municipio di Melano ha deciso di sospendere l'operato della "liberty life", una delle 4 associazioni che, in Svizzera, offrono la possibilità della "dolce morte" agli stranieri non residenti.

Una misura cautelativa per verificare se tale attività è conforme alle nuove disposizioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.