Navigation

Ristorazione in ripresa

Il settore conta 2.500 esercizi, 12.000 impiegati e un volume salariale da 400 milioni di franchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 agosto 2016 - 20:12

È un'estate positiva per la ristorazione in Ticino, anche se un recente sondaggio di Gastro Ticino rileva forti disparità tra regioni urbane e periferie. Bene le prime, con un aumento della cifra d'affari del 10% rispetto al 2015. Male le periferie, con perdite fino al 25-30%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.