Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Ricordando la Monteforno

Oltre 240 persone hanno partecipato al ritrovo organizzato dagli ex dipendenti dell'acciaieria

Gli ex dipendenti della Monteforno si sono regalati una festa. A oltre 20 anni dalla chiusura della storica acciaieria leventinese, su iniziativa dell'organizzatore Bruno Gatti, gli impiegati si sono ritrovati giovedì a Giornico per un "amarcord".

All'invito hanno risposto più di 240 persone, 180 delle quali ex operai che malgrado siano passati tanti anni dimostrano un grande attaccamento alla fabbrica. L'incontro è stato denso di emozioni e ricordi, soprattutto per chi non incontrava i colleghi da più di due decenni.

Erano presenti anche esponenti della storia dirigenziale della ditta: Carlo Franscini (ex capo del personale), Marco Alliata (figlio 95enne dell'avv. Aldo Alliatache insieme all'ing. Luigi Giussani fondarono la Monteforno 70 anni fa, nel 1946), René Trauffer (ex direttore '86-'93) e Hans Anton Meier (ultimo direttore '93-'94).

La Monteforno è arrivata ad avere oltre 1'000 operai ed erala più grande industria della Svizzera italiana. Nel 1977, con la vendita alla Von Roll, è iniziato il declino. Da 1'000 a 300 impiegati, fino all'inesorabile chiusura.

Dalla radio:

Quot/CSI/ZZ

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box