Navigation

Campione d'Italia paga i suoi debiti

Il saldo degli importi dovrebbe comportare lo sblocco dei ristorni che il governo ticinese aveva preventivamente congelato. Keystone / Francesca Agosta

Il Comune di Campione d'Italia ha saldato i debiti che aveva nei confronti di 28 creditori del Canton Ticino, fra i quali la Città di Lugano, il Cantone stesso e la Società di navigazione Lago di Lugano. La cifra totale ammonta a 2 milioni e 775 mila franchi (2,59 milioni di euro).

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 novembre 2020 - 20:30

Alla Città di Lugano tali crediti erano dovuti per "oneri di gestione, manutenzione e interventi all'attacco del depuratore di Bioggio". L'importo di 786'000 euro corrisponde alla seconda di due tranche, la prima delle quali già versata dal commissario prefettizio Giorgio Zanzi. Al Cantone è stato saldato uno scoperto di 553'000 euro, mentre alla Navigazione sono stati versati 215'000 euro.

Il saldo degli importi dovrebbe comportare lo sblocco della quota di ristorni delle imposte pagate dai lavoratori frontalieri che il Consiglio di Stato (governo) ticinese aveva preventivamente congelato nel 2019, in tutto 3,8 milioni di franchi

Contenuto esterno
Contenuto esterno

tvsvizzera.it/ri con RSI (News e Quotidiano del 06.11.2020)

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.