Navigation

Rapinato distributore a Ponte Cremenaga

Dopo il colpo i due malviventi scappano verso il valico con l'Italia

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2014 - 15:58

Nuovo colpo a un distributore nei pressi della frontiera in Ticino. Teatro della rapina, perpetrata giovedì sera intorno alle 20 da due malviventi, una stazione di servizio a Ponte Cremenaga, a pochi chilometri da Luino, in provincia di Varese. Non è nota l'entità del bottino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.