Navigation

Persi 350 impieghi nella vendita

Diminuzione delle vendite del 5 % su base annua e margine di guadagno sempre più ridotto. Il commercio al dettaglio in perdita di velocità

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 gennaio 2016 - 19:18

Diminuzione delle vendite del 5% su base annua e margine di guadagno sempre più ridotto. Due fattori determinati, dal cambio franco euro ai quali va ad aggiungersi anche il meteo. Un anno tutto da dimenticare per il commercio al dettaglio quello appena concluso. Importanti le conseguenze sui posti di lavoro.

Dei 190 posti in meno nella grande distribuzione si sapeva già. A questi ora vanno ad aggiungersi altri 150/160 persi nella vendita. Un calo pari a più del 2% dei 15mila dipendenti del settore. In tutto circa 350 impieghi andati in fumo. Tanti, tantissimi e questo solo nel corso del 2015. Una diminuzione lenta, impercettibile ma inesorabile. Dati che rispecchiano l'andamento del commercio al dettaglio che sta facendo i conti con un meno 5% su base annua.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.