Navigation

Pedrinate non ne può più

I cittadini di Pedrinate scrivono nuovamente al Consiglio federale per chiedere la chiusura notturna dei valichi doganali e il ripristino del presidio 24 ore su 24

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 ottobre 2014 - 19:38

Nuova lettera dei cittadini di Pedrinate all'indirizzo del Consiglio Federale. Dopo i furti e le rapine della scorsa settimana nel Mendrisiotto, si torna a chiedere la chiusura notturna dei valichi e il ripristino del presidio 24 ore su 24. Dopo averlo già fatto lo scorso maggio, i cittadini di Pedrinate e Seseglio ci riprovano. Sabato mattina un'altra lettera è partita all'indirizzo di Palazzo federale per chiedere al Governo che i valichi del Mendrisiotto tornino ad essere presidiati e che la mozione approvata dal Consiglio federale sulla chiusura notturna dei posti secondari sia attuata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.