Navigation

Partorire in casa? A Lugano si può

In un appartamento attrezzato la futura mamma soggiorna in un ambiente famigliare, analogo al suo domicilio. I costi sono coperti dall'assicurazione malattia

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 novembre 2014 - 20:29

È stata aperta a Lugano la Casa della nascita, una struttura per donne che vogliono partorire nel modo più naturale possibile e fuori dall'ospedale. Non si tratta del proprio domicilio ma non è comunque un nosocomio. Oltralpe ne esistono già una ventina ma si tratta di una prima assoluta in Ticino.

Nell'appartamento attrezzato in Via Canevascini l'ambiente è intimo e familiare e, soprattutto si instaura un rapporto confidenziale della partoriente con la levatrice. La casa è nata per l'iniziativa di tre levatrici e gode del sostegno dell'associazione "Nascere bene". I costi vengono riconosciuti dagli assicuratori, in base alle norme federali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.