Navigation

Natale si festeggia a casa

Un sondaggio indica che il 90% della popolazione svizzera preferisce festeggiare a casa. Non per colpa della crisi: è un ritorno alla tradizione

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 dicembre 2015 - 11:14

Capponi e tacchini farciti, paté e bollito. Non più solo chinoise quindi ma un ritorno alla tradizione. Nella Svizzera italiana si festeggia il Natale in casa e si torna ai fornelli.

Casa dolce casa quindi, quella propria oppure da parenti o amici. Quest'anno più che mai natale fra le pareti domestiche. Un sondaggio indica che ben il 90% della popolazione svizzera preferisce questa soluzione e non é colpa della crisi. Sembrerebbe ci sia invece un ritorno alla tradizione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.