Navigation

Motociclista senza freni

Viaggiava a 110km/h nel centro abitato di Caslano e rischia una condanna

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 luglio 2014 - 20:00

Un motociclista è stato fermato mercoledì a Caslano durante un controllo di velocità. Il 41enne, cittadino italiano residente nella provincia di Varese, circolava a 110 km/h in una zona in cui il limite consentito è di 50 km/h. Il centauro è stato denunciato al Ministero pubblico per grave infrazione alla legge federale sulla circolazione stradale. Gli è stato vietato di condurre mezzi sul territorio elvetico.

Se il conducente verrà riconosciuto colpevole dovrà scontare una pena minima di un anno di detenzione con la condizionale, si legge in una nota stampa.

Red. MM

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.