Navigation

Moto GP, la MV Augusta si affida a Cuzari

Giovanni Cuzari dovrebbe sostenere la MV Agusta nelle corse ©Ti-Press

Il patron della Forward Racing di Agno (Lugano), indagato in Ticino per presunta corruzione di un funzionario fiscale, coinvolto nel lancio della scuderia varesina. Interesse per Melandri

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 ottobre 2015 - 16:39

Giovanni Cuzari e la sua scuderia Forward Racing tornano al centro dell'attualità in Italia. Finito al centro di un'inchiesta che lo ha visto andare in carcere il 15 luglio, accusato di aver corrotto l'ormai ex capufficio dell'Ispettorato fiscale ticinese Libero Galli, e poi scarcerato a metà agosto, il team manager è stato avvicinato al rientro del glorioso marchio MV Agusta nella MotoGP. Lo dichiara martedì il quotidiano varesino "La Prealpina".

Cuzari si dovrebbe pure occupare, insieme al reparto corse interno al costruttore, dello sviluppo delle moto impegnate nel Mondiale Superbike, che si corre con mezzi abbastanza vicini ai prodotti di serie.

La MV Agusta schierata nel Mondiale Superbike 2015 MV Agusta

La storica Casa italiana dovrebbe perciò vedersi potenziata dall'inserimento "di risorse finanziarie e tecniche" della Forward Racing, che coinvolgendo pure il pilota Marco Melandri (campione del mondo Classe 250 nel 2002), serviranno per il gran salto della MV Agusta nella MotoGP nelle prossime stagioni. Melandri però ha già in parte smentitoLink esterno un suo maggiore coinvolgimento con il team.

SdR/EnCa

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.