Navigation

Monteggio, sequestrati 38 chili di marijuana

Arrestato un 51enne italiano per infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2015 - 19:37

Un cittadino italiano domiciliato a Zurigo è stato fermato a Monteggio dalle Guardie di confine mentre trasportava, a bordo del suo furgone immatricolato in Svizzera, oltre 38 chilogrammi di marijuana nascosti nel sottotetto del veicolo.

Lo rende noto martedì la polizia cantonale precisando che i fatti sono avvenuti lo scorso venerdì.

Il 51enne era entrato nella Confederazione dal valico di Ponte Cremenaga, si legge nel comunicato. L'uomo è stato interrogato ed arrestato per infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti.

RedMM/ZZ

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.