Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Migranti, tre manifestanti italiani in manette

Nel corso della dimostrazione di domenica a Chiasso erano stati commessi vandalismi ad opera di alcuni partecipanti mascherati

Tre cittadini italiani sono stati arrestati in seguito alla manifestazione avvenuta ieri, domenica, nei pressi della dogana di Chiasso Strada. La dimostrazione contro i provvedimenti della Svizzera per quanto riguarda il transito di migranti non era autorizzata.

Nei confronti dei tre arrestati viene ipotizzato il reato di sommossa. Il materiale documentale acquisito durante la dimostrazione è in fase di controllo e verifica. Stando al comunicato del Ministero pubblico non si escludono eventuali ulteriori segnalazioni alla magistratura.

I "No border" hanno manifestato in segno di solidarietà alle persone respinte al confinesvizzero. Non sono mancati atti di vandalismo commessi da un gruppo di dimostranti mascherati ma non si sono registrati scontri con le forze dell'ordine.

×