Navigation

Meno furti ma più violenze in famiglia in Ticino

Pubblicato il rapporto 2014 della Gendarmeria cantonale

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 aprile 2015 - 21:46

Cala in Ticino il numero dei furti, merito di un'accresciuta prevenzione sul territorio ma preoccupa l'aumento dei casi di violenza domestica. Nel bilancio d'attività della Gendarmeria della polizia cantonale emerge un intensificazione dei controlli da parte delle forze dell'ordine, probabile causa del regresso del 19% nel 2014 dei colpi messi a segno nel cantone dai ladri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.