Navigation

Lugano, 21enne annega nel fiume Cassarate

Immagine d'archivio tipress

Un ragazzo eritreo richiedente l’asilo ha perso la vita nella zona della foce del fiume

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 luglio 2016 - 20:48

Annegamento a Lugano nella zona della foce del fiume Cassarate: un uomo ha deciso di fare il bagno oggi, domenica, verso le 18.40 ma non è più emerso. Dopo averlo perso di vista, i suoi amici hanno dato l'allarme. La vittima, riferisce la polizia cantonale, è un 21enne eritreo richiedente l'asilo; il suo corpo privo di vita è stato rinvenuto dai sub della polizia lacuale.

Sul posto anche gli agenti della cantonale, della polizia cittadina, la società di salvataggio e la croce verde. Un'inchiesta è stata aperta.

Red MM

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.